Recensione Wandavision

Recensione Wandavision

WandaVision, la prima serie targata Disney+ ambientata nell’ MCU che si è dedicata completamente a due membri dell’Avengers

Il nostro staff può confermarvi un successo assicurato!

WandaVision ha convinto, rivelandosi un prodotto diverso da ciò a cui siamo abituati in casa Marvel, che generalmente predilige azione e comicità per un intrattenimento che potremmo definire decisamente leggero. 

WandaVision è un prodotto più maturo che non abbandona completamente i lati comici e spensierati, ma li integra a tematiche più serie, quali l’elaborazione del lutto e le malattie mentali, e ambientazioni più cupe e distopiche. Non che questi temi siano sconosciuti nel mondo Marvel, che anzi li ha trattati ampiamente nelle serie prodotte in collaborazione con Netflix, in particolare in Jessica Jones e The Punisher, e lo fa ancora tuttora nei fumetti, ma non erano mai stati inclusi nella storyline ufficiale dei film, che è sempre stata pensata per un target più giovane.

Ciò non può che essere qualificato come un bene, certamente, visto che può andare a preannunciare un passaggio a una fase più matura che può attirare un pubblico più vario, ma è anche indicativo dell’evoluzione del franchise, che sta crescendo insieme al proprio target iniziale (quelli che lo seguono fin dal primo film per intenderci), ma che è ancora e sempre in grado di attirarne di nuovi.

Per noi di programmitv.org WandaVision è promossa, 10 stelle su 10! Speriamo possa realmente fare da esempio per i prossimi prodotti Marvel!

Lascia un commento